Deutsch
 
Benutzerhandbuch Datenschutzhinweis Impressum Kontakt
  DetailsucheBrowse

Datensatz

DATENSATZ AKTIONENEXPORT

Freigegeben

Zeitschriftenartikel

I governi e la concertazione: Perché alcuni la vogliono e altri no

MPG-Autoren
Es sind keine MPG-Autoren in der Publikation vorhanden
Volltexte (frei zugänglich)
Es sind keine frei zugänglichen Volltexte verfügbar
Ergänzendes Material (frei zugänglich)
Es sind keine frei zugänglichen Ergänzenden Materialien verfügbar
Zitation

Baccaro, L., & Simoni, M. (2006). I governi e la concertazione: Perché alcuni la vogliono e altri no. Quaderni di Rassegna Sindacale, 7(1), 97-138.


Zitierlink: http://hdl.handle.net/11858/00-001M-0000-002E-2697-3
Zusammenfassung
La letteratura sul corporativismo e il tema della concertazione tendono a fondere insieme una serie di domande che dovrebbero essere tenute separate. 1) Perché i governi vogliono (o non vogliono) condividere le loro prerogative decisionali con attori privati (generalmente sindacati e associazioni dei datori di lavoro), non solo in maniera informale ma anche in maniera formale, avviando apertamente negoziati con loro? 2) Una volta che il governo ha espresso la sua volontà di «organizzare un tavolo negoziale» o di delegare la regolazione alle «parti sociali», in quali condizioni si realizza...