English
 
User Manual Privacy Policy Disclaimer Contact us
  Advanced SearchBrowse

Item

ITEM ACTIONSEXPORT

Released

Journal Article

I governi e la concertazione: Perché alcuni la vogliono e altri no

MPS-Authors
There are no MPG-Authors available
Fulltext (public)
There are no public fulltexts available
Supplementary Material (public)
There is no public supplementary material available
Citation

Baccaro, L., & Simoni, M. (2006). I governi e la concertazione: Perché alcuni la vogliono e altri no. Quaderni di Rassegna Sindacale, 7(1), 97-138.


Cite as: http://hdl.handle.net/11858/00-001M-0000-002E-2697-3
Abstract
La letteratura sul corporativismo e il tema della concertazione tendono a fondere insieme una serie di domande che dovrebbero essere tenute separate. 1) Perché i governi vogliono (o non vogliono) condividere le loro prerogative decisionali con attori privati (generalmente sindacati e associazioni dei datori di lavoro), non solo in maniera informale ma anche in maniera formale, avviando apertamente negoziati con loro? 2) Una volta che il governo ha espresso la sua volontà di «organizzare un tavolo negoziale» o di delegare la regolazione alle «parti sociali», in quali condizioni si realizza...